mercoledì 23 gennaio 2013

Web Marketing: tendenze per il 2013

All'inizio di ogni nuovo anno la tentazione di gettarsi in previsioni ed analisi sul suo andamento non risparmia davvero nessuno. Nemmeno il comparto web marketing che, a poco più di venti giorni dall'inizio del 2013, sembra essere già oggetto di studi ed approfondimenti. Una necessità per gli addetti ai lavori che, in questo modo, tentando di identificare quali saranno le principali tendenze del settore per i prossimi dodici mesi.


In questi giorni, leggendo i vari blog e siti di settore non ho potuto esimermi dal notare come le previsioni per il comparto web nel 2013 siano assolutamente positive. Ciò che appare chiaro è che internet subirà una spinta notevole, che solo chi sarà sufficientemente pronto e lungimirante saprà sfruttare. Anche il web marketing sembra avere un percorso abbastanza definito per il nuovo anno. Cerchiamo di vedere insieme quale quadro è stato delineato.


Il web marketing nel 2013

Il 2013 sarà un anno cruciale per il web marketing, non solo perché la sua rilevanza aumenterà considerevolmente, ma anche e soprattutto perché le aziende iniziano a percepirne le reali potenzialità e ad impiegarlo come strumento per le proprie strategie. Quindi, capire quali sono le reali prospettive del settore può rappresentare un passaggio chiave non solo per chi si occupa di web marketing, ma anche per chi intende impiegarlo in modo efficace e produttivo.

Dalle analisi sembra che questo 2013 sarà l'anno delle conferme in ambito web marketing. Infatti, le tendenze che si sono delineate nei mesi precedenti avranno modo di consolidarsi ed evolvere, mirando sempre più ad una trasformazione del web orientata all'utente e alla mobilità. I due elementi principali che caratterizzeranno il web marketing nel 2013 sembrano essere l'intrattenimento degli utenti – sempre più alla ricerca di svaghi ludici, ma anche utili – e l'interazione con essi.

Una duplice direttrice che ha come scopo quello di coinvolgere l'utente in uno scambio reciproco di informazioni, che si possa tradurre in un'esperienza proficua e vantaggiosa. Due aspetti che fungeranno da motori per le quattro tendenze principali del web marketing che caratterizzeranno il 2013. Vediamole insieme!

#1 – Social Media

Il 2012 ha segnato un vero e proprio boom dei social media che sono entrati sempre più a far parte della quotidianità degli utenti del web. Luoghi di incontro virtuali in cui ritrovarsi per scambiare informazioni, opinioni e consigli. Una tendenza che nei prossimi dodici mesi verrà rafforzata e consolidata, e che costituisce un'importante leva per una buona campagna di web marketing.

Dotarsi di una precisa strategia per la propria presenza sui social media potrebbe rappresentare la chiave di volta per i nostri risultati sul web. Uno scenario che sembra favorire lo sviluppo di importanti professioni. Che il 2013 sia l'anno dei social media manager?

#2 – Mobile Marketing

Tutte le indagini di mercato confermano come la mobilità abbia preso sempre più piede tra gli utenti del web. Accedere ad internet da dispositivi diversi dai pc è ormai una regola. Per questo, il web marketing dovrà adattarsi proponendo soluzioni capaci di rispondere a questa esigenza.

Pensare i propri progetti sul web strizzando un occhio alle nuove tecnologie di navigazione mobile sarà fondamentale e permetterà di raggiungere quella fetta di utenti che sta progressivamente staccandosi da una visione statica di accesso al web, preferendo soluzioni più versatili e compatibili con i nuovi stili di vita.

#3 – Content Marketing

Lasciatemelo dire, il 2013 sarà certamente l'anno dei contenuti. L'utente del web, infatti, si sta sempre più specializzando nella ricerca di informazioni utili e pratiche. Per questo non potremo prescindere dall'offrire contenuti all'altezza delle loro aspettative.

Anche in questo senso, una buona strategia di content marketing ci permetterà di consolidare e, perché no, di allargare il nostro bacino di utenza, grazie a testi e contenuti chiari, utili e di qualità.

#4 – Contenuti multimediali

Il 2012 ha visto il diffondersi di un genere di contenuti diversi da quelli tradizionali. Immagini e video, infatti, si sono sempre più imposti tra gli utenti del web per la loro immediatezza e facilità di comprensione. Ne sono un esempio le tanto amate infografiche che racchiudono in immagini, grafici ed illustrazioni concetti ampi e, spesso, difficili.

Rappresentazioni che hanno lo scopo di informare il lettore con il vantaggio di non tediarlo con scritti poco avvincenti e dispersivi. Le tendenze, poi, sembrano premiare i contenuti video, molto apprezzati dagli utenti perché riescono spesso a coniugare informazione ed intrattenimento. Per questo, una buona strategia di web marketing per il 2013 non potrà non contemplare anche i contenuti multimediali come mezzo efficace per entrare in contatto con gli utenti.


Conclusioni

Il 2013 potrà essere, potenzialmente, un anno cruciale per il web marketing. Dodici mesi in cui l'aggiornamento e l'impegno costante potranno valere il nostro successo o il fallimento. Personalmente, ritengo che la chiave centrale per ogni attività sul web sia l'attenzione verso l'utente. Quello che davvero è importante, a mio avviso, è soddisfare esigenze ed aspettative di chi naviga su internet, fornendogli le risposte che cercano.

Per questo, qualunque sia la nostra strategia di web marketing, l'importante è ascoltare l'utente per poi essere in grado di offrirgli un'esperienza sul web indimenticabile e conveniente.


Letture consigliate

Ecco un interessante articolo di Miriam Bertoli che ci spiega perché il web marketing nel 2013 sarà fatto di contenuti. L'autrice identifica sei vantaggi per le PMI che scelgono di puntare sui contenuti. Vi consiglio vivamente di leggerlo, potreste trovare spunti interessanti per proporvi ai vostri clienti!  


E voi, cosa ne pensate?

Quali pensate siano le prospettive per il web marketing nel 2013? Siete d'accordo sui quattro punti presentati, oppure ne aggiungereste o modifichereste alcuni?

4 commenti:

  1. Condivido, soprattutto gli ultimi 3 punti. Inoltre Google sta un po' rivoluzionando le cose, nel senso che il suo intento è di fornire all'utente siti con ottimi contenuti. Purtroppo è ancora lontano dal raggiungere questa meta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente, spero che ci riesca in fretta! :)

      Elimina
  2. Beh in effetti le cose di cui parli hanno caratterizzato anche il 2012. Al momento si parla abbastanza di content marketing, ma il senso di tutto è (spero) fare le stesse cose con più consapevolezza, capendo che non c'è sempre bisogno di reinventare la ruota, basta far girare bene quella che esiste già.

    Poi detto questo, ogni tanto qualcuno dice di averla reinventata la ruota, però non è vero niente. Consapevolezza ci vuole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      Hai ragione! Molto spesso sarebbe sufficiente implementare le cose positive che già ci sono, senza cercare ostinatamente di reinventarle.
      Anche la consapevolezza è molto importante! :)

      Elimina

Caro lettore, commentando dichiari di aver letto e accettato la privacy policy di questo blog.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.